5° edizione del Corso MAMMI: esperti a confronto sulle procedure mini invasive della colonna vertebrale

Lunedì 29 e martedì 30 gennaio il consolidato appuntamento, presso il SS. Trinità di Cagliari, di Radiologia interventistica

 redazione

Si svolgerà il 29 e 30 gennaio, presso l’ospedale Santissima Trinità (Aula Urologia) della ASSL di Cagliari, la quinta edizione del Corso MAMMI di Radiologia Interventistica sulla colonna vertebrale.

Il corso è un appuntamento ormai consolidato e conosciuto in tutta la penisola, tappa obbligata per gli specialisti (Radiologi Interventisti, Ortopedici, Neurochirurghi, Terapisti del dolore) che si approcciano alle procedure mini invasive della colonna vertebrale. Il corso è organizzato dal Direttore della Radiologia del PO SS. Trinità, il Dott. Stefano Marcia e dalla sua equipe medica (Stefano Marini, Emanuele Piras, Alessio Spinelli), includendo tra i docenti i più titolati Radiologi italiani in materia, quali Giovanni Carlo Anselmetti, Salvatore Masala, Mario Muto e Matteo Bellini.

I lavori si apriranno lunedì 29 gennaio, alle ore 8. Durante le due giornate di corso verranno presentati diversi casi dal vivo in sessioni interattive teorico-pratiche, riguardanti il trattamento di fratture vertebrali, ernie del disco e patologie degenerative in genere mediante le procedure percutanee, ovvero in anestesia locale e in day hospital. Procedure che stanno sopravanzando sempre di più la chirurgia open, come confermato dai più recenti studi scientifici, che lasciano ormai pochissimo spazio agli interventi tradizionali per questo tipo di patologie.

La novità di questa edizione è rappresentata dal corso satellite per tecnici di radiologia ed infermieri di sala, parte integrante di ciascuna equipe, la cui formazione è indispensabile quanto quella del personale medico.
Sarà presentato, inoltre, il Percorso Diagnostico Terapeutico aziendale (PDTA) promosso ed approvato dalla ASSL Cagliari per il trattamento delle fratture vertebrali da osteoporosi, che colpiscono una sempre più alta percentuale della popolazione anziana.

Commenta!

5 × 2 =