Cagliari: appuntamenti alla Mem dal 24 al 30 aprile 2017

Programma settimanale, dal 24 al 30 aprile 2017, delle iniziative culturali della MEM – Mediateca del Mediterraneo al civico 164 di via Mameli a Cagliari.

redazione

Esposizione libraria e guida bibliografica: “Migranti e richiedenti asilo: Erranza/Speranza”. A cura dell’Associazione Culturale Chourmo

(visitabile in Accoglienza al piano terra dal 19 aprile al 3 maggio)

Installazione/Performance: “Un solo mare”. A cura del Grecam; partner artistici: Roberto Pili e Marilena Pitturru (visitabile nello Spazio Mostre dal 22 aprile al 6 maggio)

Mercoledì 26
– Workshop intensivo: “Bernard Fort: il paesaggio sonoro naturalistico”. Organizzato dall’Associazione Amici della Musica
(su prenotazione dalle 9,30 alle 19,00 nello Spazio Eventi al piano secondo)
– Gaming zone in Biblioteca: “Saltinmente”
(su prenotazione dalle 18,00 alle 20,00 nella Saletta n. 1 al piano primo)
– Incontro: “Quando la conoscenza scientifica è ridotta a opinione”. Relatori: Marco Ferrazzoli e Andrea Mameli
(aperto a tutti dalle ore 17,30 nello Spazio Eventi al piano primo)

giovedì 27
– Workshop intensivo: “Bernard Fort: il paesaggio sonoro naturalistico”. Organizzato dall’Associazione Amici della Musica
(su prenotazione dalle 9,30 alle 19,00 nello Spazio Eventi al piano secondo)
– Incontri in Biblioteca: “Gli autori sardi: conversazioni… su Banditi e Banditesse”
(aperto a tutti dalle 10,00 alle 12,00 nello Spazio G. Deledda al piano primo)
– Laboratorio musicale per ragazzi (6-7 anni): “Listen to your heart”
(su prenotazione dalle 17,00 alle 18,30 nello Spazio Ragazzi al piano terra)
– Presentazione del libro: “I colori della mia vita” di Fabiana Demartis. A cura dell’Associazione Bambini Cerebrolesi Sardegna
(aperto a tutti dalle ore 17,30 alle 19,30 nello Spazio Eventi al piano primo)
– Gruppo di lettura – “Un libro insieme”
(aperto a tutti dalle 18,30 alle 20,30 nello Spazio G. Deledda al piano primo)

venerdì 28
– Workshop intensivo: “Bernard Fort: il paesaggio sonoro naturalistico”. Organizzato dall’Associazione Amici della Musica
(su prenotazione dalle 9,30 alle 19,00 nello Spazio Eventi al piano secondo)
– Laboratorio di ricerca genealogica: “Le nostre origini: primi passi per la ricerca genealogica”
(su prenotazione dalle 16,00 alle 18,00 nello Spazio Eventi al piano primo)
– Laboratorio di scrittura creativa per adulti: “Piano B”
(su prenotazione dalle 17,30 alle 19,30 nella Saletta n. 3 al piano primo)
– Diretta Facebook “In fila per tre” a cura di Tullio Boi e Ninni Garau: “Matteorologicamente variabile”, intervista a Matteo Tidili, meteorologo. Si parlerà di attendibilità delle previsioni, di ultravioletti e di quanto il tempo ci plasmi il comportamento (aperto a tutti dalle 19,00 alle 20,00 nello Spazio G. Deledda al piano primo).

sabato 29
– Workshop intensivo: “Bernard Fort: il paesaggio sonoro naturalistico”. Organizzato dall’Associazione Amici della Musica
(su prenotazione dalle 9,30 alle 19,00 nello Spazio Eventi al piano secondo)
– Laboratorio di scrittura creativa (8-10 anni): “Let to your love out”
(su prenotazione dalle 17,00 alle 18,30 nello Spazio Ragazzi al piano terra)
– Webateca del Mediterraneo a cura del Mozilla Cagliari Club
(su prenotazione dalle 16,30 alle 18,30 nella Saletta n°1 al piano primo)
– Presentazione del volume: “Io sono turco”. Coordina i lavori Carmen Corda, Centro Studi Il Mediterraneo.
(aperto a tutti dalle ore 17,30 nello Spazio Eventi al piano primo)

Commenta!

17 − 15 =