Cagliari: Bastione di Santa Caterina impresentabile – VIDEO

Chiuso da tempo per scavi archeologici  è pieno di macerie, rifiuti ed erbacce

redazione

Immagine impresentabile quella del Bastione di Santa Caterina invaso da cartacce, erbacce e macerie. Gli scavi archeologici  sembrano abbandonati  e coperti da tettoie fatiscenti che offrono ai tanti turisti di passaggio un biglietto da visita pessimo per una città che si dice turistica.

La scalinata che parte dal bastione di Saint Remy e porta a   quello superiore di Santa Caterina è addirittura vergognoso con le tante erbacce che costellano i gradini e danno  un’immagine di degrado che Cagliari non si merita.

Poiché  i lavori negli scavi  archeologici nel Bastione di Santa Caterina vanno a rilento e, considerato che tra breve riaprirà quello di Saint Remy, sembra opportuno è necessario almeno ripulire la zona per renderla perlomeno presentabile ai tanti turisti che continueranno ad arrivare per tutta l’estate. Guardate il  video.

Commenta!

diciassette − 7 =