Cagliari: due  extracomunitari aggrediscono un  uomo per  questione di parcheggio

Fermato un extracomunitario orignario della Mauritania, l’uomo un 50  di Quartucciu   è stato ricoverato in ospedale

di  Annalisa Pirastu   

Spesso capita di parcheggiare nell’area del mercato di San Benedetto e di essere avvicinati da ragazzi  che stazionano in zona che, in cambio di una percentuale, vanno a emettere i biglietto per permetterti di parcheggiare senza andare avanti e indietro. Stamane un uomo in compagnia della moglie ha avuto un diverbio con due di questi parcheggiatori abusivi presumibilmente riguardo  il parcheggio in via Pacinotti.

L’ imprenditore 50enne di Quartucciu è stato aggredito  violentemente durante il litigio con i due ragazzi. Alle urla della moglie spaventata si sono avvicinati alcuni passanti che affollavano la zona del mercato di sabato,  che hanno cercato di calmare la lite.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri  in base ad alcune segnalazioni e uno dei due posteggiatori abusivi e stato fermato e identificato sul posto. Si tratta di un uomo sulla quarantina originario della Mauritania in Africa Nord- Occidentale. Il secondo extracomunitario coinvolto nella rissa è stata rintracciato ma non è ancora stato possibile identificarlo.

L’imprenditore  è stato ricoverato in ospedale con l’ambulanza del 118, accompagnato dalla moglie e si attende di conoscere le sue condizioni anche se non appaiono gravi. I militari stanno cercando di ricostruire l’accaduto e le eventuali responsabilità

 

Commenta!

16 + 18 =