Cagliari: I Falchi arrestano Massimiliano Deiana per evasione e furto

Non aveva rispettato gli arresti domiciliari e trovato in possesso di una radio appena rubata

Redazione

I Falchi della sezione “Criminalità diffusa” della Squadra Mobile, hanno arrestato Massimiliano Deiana 48enne, per il reato di evasione e furto.
L’altro ieri, un equipaggio dei Falchi nel transitare in via Is Mirrionis ha visto uscire velocemente da un negozio di articoli vari, Il Deiana, pregiudicato (noto per i suoi numerosi precedenti); l’uomo si è diretto, a piedi, verso via La Nurra.

I poliziotti, sapendo che Deiana attualmente è agli “arresti domiciliari” con permesso di assentarsi dalle  8 alle ore 10 lo hanno immediatamente raggiunto e bloccato nella vicina via  Buggerru.
Dalla perquisizione gli Agenti hanno rinvenuto, all’interno del giubbotto, una radio munita di confezione originale e due ganci adesivi appendiabiti.
Da un rapido accertamento è emerso che la radio era stata appena rubata nel negozio dal quale era stato visto uscire dai poliziotti pochi istanti prima.

Commenta!

cinque × 3 =