Cagliari: Intitolato a Francesco Alziator il nuovo giardino a  San Bartolomeo

Un’incisione sul granito ricorda l’impegno dell’antropologo e letterato cagliaritano. Assieme al sindaco Zedda e all’assessore Frau, alla cerimonia anche la figlia Cristiana.

 redazione

“Nessun altro nome come quello di Città del Sole meglio si addice a Cagliari”, scriveva Francesco Alziator nel 1963. È proprio all’intellettuale scomparso nel 1977 che ha concentrato la sua attività nello studio e nella salvaguardia della cultura e delle tradizioni della Sardegna, in particolare quelle della sua città, Cagliari, che oggi l’Amministrazione comunale ha reso omaggio intitolandogli un giardino nel borgo San Bartolomeo, a due passi dal Sardegna Arena, la casa dei Rossoblu.

Eleganti camminamenti fatti di “terra stabilizzata”, materiale resistente alle intemperie e completamente naturale, inediti settori sapientemente alberati e comode panchine. E poi, ancora nei 600 metri quadrati per la maggior parte coperti da un tappetto di  verde erba, una fontanella e cestini per i rifiuti. Sono queste le dotazioni del nuovo Giardino Francesco Alziator, che stamattina, dopo circa due mesi di lavoro, il sindaco Massimo Zedda con il suo assessore alla Cultura, Paolo Frau, hanno consegnato nella disponibilità dei cittadini.

“Questo intervento si inserisce nell’ambito delle iniziative promosse dall’Amministrazione comunale per non perdere nel tempo, anche attraverso la valorizzazione degli spazi urbani, il ricordo delle personalità e dell’amore che traspare dalle loro opere, che a vario titolo hanno contribuito allo sviluppo della città e della Sardegna”, ha spiegato il Primo Cittadino.

Significato condiviso anche dall’assessore Frau che ha inoltre rimarcato la sinergia con la Regione che ha contribuito, anche dal punto di vista finanziario, alla realizzazione dei lavori.

A conferma la presenza di Andrea Dettori, che in rappresentanza dell’Assessorato alla Cultura della RAS ha voluto definire il Giardino come “opera meritoria in linea con quanto Francesco Alziator ha fatto per Cagliari”.

A plaudire all’iniziativa al simbolico taglio del nastro, numerosi residenti, ex allievi del “Professore” e Cristiana Alziator, la figlia con i familiari. Tra loro Guido Portoghese, presidente del Consiglio comunale e Claudia Medda, assessora alla Comunicazione e Decoro urbano

Commenta!

dodici − 8 =