Cagliari: vespe con nido in un cassonetto di avvolgibile attaccano un’anziana

È accaduto stamattina in via Asquer, Mulinu Becciu,  a Cagliari. Gli insetti attraverso la fessura dell’avvolgibile si sono introdotti nel cassonetto e creato un grosso favo

 redazione

Un’anziana ha sollevato l’avvolgibile della cucina e aperto la finestra quando è stata attaccata da una sciame di vespe che l’hanno anche punta a uno zigomo.

È accaduto stamattina in via Asquer, Mulinu Becciu,  a Cagliari, gli insetti attraverso la fessura dell’avvolgibile si sono introdotti nel cassonetto e creato un grosso favo, il  sollevamento dell’avvolgibile, fermo da tempo,  ha danneggiato  il favo e le vespe si sono scagliate sull’anziana che fortunatamente ha subito solo una puntura perché  è stata pronta a richiudere la finestra.

Sono intervenuti immediatamente  i Vigili del Fuoco che hanno aperto il cassonetto in questione dentro il quale era in costruzione un grosso favo che è stato subito asportato e messo nel contempo in sicurezza l’ambiente. Se fossero state delle api che sono protette sarebbe dovuto intervenire un apicoltore mentre le vespe non godono di nessun privilegio e la professionalità dei Vigili del Fuoco può provvedere a eliminare in sicurezza  la minaccia.

 

Commenta!

2 × 4 =