Ecco la “YUKON ARCTIC ULTRA 2018” la nuova impresa del maratoneta Roberto Zanda

La sfida sarà di  480 chilometri con  un percorso che si sviluppa in Canada e Alaska con temperature che raggiungono anche i -50 gradi Celsius

redazione

Oggi  al  Comando Militare Esercito Sardegna, l’ultramaratoneta Roberto Zanda ha presentato la sua prossima impresa, la “YUKON ARCTIC ULTRA 2018”, una sfida estrema che impegnerà l’atleta sardo in un ambiente caratterizzato da soverchie difficoltà ambientali, inconsuete per le latitudini isolane.

Dopo il saluto del Generale di Divisione Giovanni Domenico Pintus, Comandante del Comando Militare Esercito Sardegna, è stato presentato il trailer documentario “l’Uomo del caldo sfida il freddo”, realizzato dal Team “I documentari Sulle Strade DELL’AVVENTURA” per raccontare l’ardua preparazione e l’allenamento seguito per poter affrontare con successo i 480 chilometri di un percorso che si sviluppa in Canada e Alaska con temperature che raggiungono anche i -50 gradi Celsius.

Roberto Zanda ha illustrato la sua nuova avventura e l’equipaggiamento tecnico che impiegherà nell’ambito della spedizione in Canada

Commenta!

13 + diciassette =