Migrazioni-Le nostre città invisibili: Area metropolitana di Cagliari. Una proposta

Le nostre città invisibili: per una nuova narrazione delle migrazioni a Cagliari

In vista dell’avvio del progetto Le nostre città invisibili: Incontri e nuove narrazioni del mondo in città nel mese di febbraio, l’associazione di volontariatoAmici di Sardegna ASARD, referente regionale per la realizzazione dello stesso, invita tutti gli enti e le associazioni che lavorano con i migranti, le scuole con studenti cittadini di seconda generazione ed i migranti stessi presenti sul territorio a partecipare al secondo incontro preparatorio di progetto, che si tiene venerdì 5 gennaio, alle ore 16, nella sede operativa dell’associazione, in via Baronia 19, a Cagliari.

L’incontro fa da prosieguo a quello già avuto nel mese di dicembre, in cui si è cominciato a trasmettere al territorio le potenzialità di un Migrantour in Sardegna, sulle orme di quelli già realizzati in altre città d’Italia: Le nostre città invisibili: Incontri e nuove narrazioni del mondo in città, infatti, propone la realizzazione e implementazione di itinerari turistici interculturali, condotti da accompagnatori migranti capaci di fornire un racconto nuovo delle città, sul modello del progetto MygranTour. Il turismo, da sempre strumento per conoscere il territorio culturale e geografico entro cui viviamo, diventa, in questo caso, anche veicolo di una narrazione arricchita del “mondo” nelle “nostre città”.

L’associazione di volontariato Amici di Sardegna ASARD, forte dell’esperienza pluriennale nel realizzare attività formative e di sensibilizzazione sia sui temi della diversità che su quelli della promozione del territorio, si propone, in collaborazione con ACRA, Oxfam Italia, Viaggi Solidali ed altri partner nazionali, di avviare corsi di formazione per cittadini migranti di seconda generazione che intendano divenire promotori attivi della nuova narrazione dei nostri territori, attraverso un coinvolgimento diretto nel progetto. In questo incontro, se ne discuteranno i dettagli organizzativi ed economici: raggiungeteci venerdì!

Per contatti e informazioni:

cittainvisibilicagliari@gmail.com

Roberto Copparoni – 338.3187899

Maria Laura Longo – 349.4938091

Commenta!

13 + 15 =