A Sant’Antioco “La Laguna espone”,  nautica e sapori isolani

La manifestazione apre  venerdì 02 giugno fino a domenica 4 giugno 2017, In una veste rinnovata, sono in programma tante novità, a partire dagli appuntamenti Live della sera che animeranno il Lungomare cittadino

di Antonio Tore

La manifestazione fieristica dedicata alla nautica e ai sapori isolani rinnova il suo appuntamento nell’area del Porticciolo Turistico sul Lungomare lagunare di Sant’Antioco da venerdì 02 giugno a domenica 4 giugno 2017.

In una veste rinnovata, sono in programma tante novità, a partire dagli appuntamenti Live della sera che animeranno il Lungomare cittadino.

In questi ultimi anni, LA LAGUNA ESPONE è diventata vetrina di spicco non solo per la nautica – settore rilevante per la tradizione isolana – e contesto in cui scoprire il patrimonio nautico che ha assicurato sostentamento alle popolazioni della Laguna Sulcitana, ma anche incontro di sapori, tradizione e cultura.

La nascita del Comitato Promotore de LA LAGUNA ESPONE e la conseguente realizzazione della fiera, hanno segnato una tappa importante per il rilancio del Territorio. L’associazione, ma soprattutto l’evento, riconosciuto dalle realtà economiche locali, è l’occasione per far decollare un turismo sostenibile, legato alla nautica e alle produzioni e tradizioni tipiche.

Si preannuncia una cartellone di tantissimi programmi molto nutrito e di grande interesse, nella edizione del 2017.

Si va dalle animazioni per bambini, che comprendono gimkana e giri in Dune Buggy,  ad altre dedicate agli adulti, come un raduno di moto storiche, lezioni di vela gratuite, esibizioni equestri, escursioni a bordo di mezzi nautici militari, un raduno di Wolkswagen, evoluzioni di moto d’acqua, esibizione di flyboard, albero della cuccagna in notturna, presentazione di gara nazionale di pesca in apnea e relative premiazioni, raduno Fiat 500 ed Alfa Romeo, gare di Canoa Polo, esibizione di cani da salvataggio a mare, selezione di Miss italia in Sardegna, presentazione dei DragonBoat a cura della associazione Karalis Pink Team, gare di “cius”  imbarcazioni tipiche della laguna, esibizione di realizzazione di una scultura con una motosega  e tante altre.

Sono previste anche manifestazioni folkloristiche, musicali, teatrali e altre legate all’ambito enogastronomico.

Domenica 4 giugno la fiera si concluderà con una spettacolo di fuochi pirotecnici.

 

Commenta!

diciannove + sei =