Trasporti aerei Sardegna: incrementi oltre l’83% sui voli nelle recenti festività

Nel periodo dal 20 dicembre al 9 gennaio scorsi, per i collegamenti da e per l’isola, Alitalia ha messo in vendita 130020 posti, ovvero 59184 in più dei 70836 stabiliti dalle norme di imposizione degli oneri di servizio

redazione

Gli aumenti di capienza sulle rotte aeree in continuità territoriale, durante le festività di Natale da Cagliari per Roma e Milano e sulla Alghero-Milano, hanno raggiunto l’83,6 %  rispetto alle disponibilità ordinarie.

Nel periodo dal 20 dicembre al 9 gennaio scorsi, per i collegamenti da e per l’isola, Alitalia ha messo in vendita 130020 posti, ovvero 59184 in più dei 70836 stabiliti dalle norme di imposizione degli oneri di servizio.

Specificamente sulla rotta Alghero-Linate-Alghero è stato registrato un aumento pari al 163 %, corrispondente a 9530 posti aggiuntivi; sulla Cagliari-Roma-Cagliari si è arrivati al 45 % di poltrone in più pari a 18954 posti in aumento; sul collegamento per Linate sempre da Cagliari l’incremento ha sfiorato il 135 %, con 30700 posti in più.

Il massimo dell’aumento è stato rilevato il 3 e il 6 gennaio scorsi sulla Alghero-Linate-Alghero con il 307 % di posti in più, ossia 1044 poltrone vendute rispetto alle 256 previste dal decreto.

Il 23 dicembre, il 2 e il 7 gennaio, sulla Cagliari-Linate-Cagliari è stato superato il 200 % di incrementi.

Commenta!

19 − 13 =