14ma per i pensionati, ecco i chiarimenti dell’Inps

Il pagamento avverrà con la rata di luglio 2017, la Direzione Centra le Pensioni dell’Inps ha emanato il messaggio 1366 con il quale sono state fornite le informazioni riguardanti la erogazione del beneficio.

 di Antonio Tore

 Premesso che “il pagamento verrà effettuato d’ufficio per i pensionati di tutte le gestioni unitamente al rateo di pensione di luglio 2017 ovvero di dicembre 2017 per coloro che perfezionano il requisito anagrafico nel secondo semestre dell’anno 2017” e specificato che “il beneficio sarà erogato in via provvisoria sulla base dei redditi presunti e sarà verificato non appena saranno disponibili le informazioni consuntivate dei redditi 2016 o, nel caso di prima concessione, dell’anno 2017”, l’Inps ha comunicato che con legge di stabilità 207ì17 ha “incrementato la somma aggiuntiva prevista per i soggetti in possesso di un reddito individuale  non superiore a 1,5 volte il trattamento minimo del Fondo pensioni lavoratori dipendenti e ha previsto che la predetta somma sia corrisposta, in misura diversa, anche in favore dei soggetti in possesso di un reddito compreso tra 1,5 e 2 volte il menzionato trattamento minimo”.

Il trattamento minimo a cui fa riferimento la norma citata prevede, come riferimento, i seguenti importi determinati per l’anno 2017:

Trattamento minimo mensile pari a € 501,89

Trattamento minimo annuale pari a € 6.524,27

Trattamento minimo annuale x 1,5 pari a € 9.786,86

Trattamento minimo annuale x 2 pari € 13.049,15

Gli importi della 14ma mensilità, perciò, sono stati, nei vari periodi, cosi determinati:

 

Lavoratori dipendenti – Anni di contribuzione Lavoratori autonomi – Anni di contribuzione Somma aggiuntiva (in euro) – Anno 2070 Somma aggiuntiva (in euro) – Anni dal 2008 al 2016 Somma aggiuntiva (in euro) – Dal 2017
1) Fino a 1,5 volte il trattamento minimo
Fino a 15 Fino a 18 262 336 437
Oltre 15 fino a 25 Oltre 18 fino a 28 327 420 546
Oltre 25 Oltre 28 392 504 655
Da 1,5 volte a 2 volte il trattamento minimo
Fino a 15 Fino a 18 336
Oltre 15 fino a 25 Oltre 18 fino a 28 420
Oltre 25 Oltre 28 504

 

Per ogni eventuale ulteriore chiarimento, si consiglia di rivolgersi ad un Patronato.

 

Commenta!

17 − 5 =