Aeroporto di Cagliari: 8 nuove rotte europee

La Sogaer annuncia le nuove rotte aeree in programma per la prossima estate. Nuovi vettori entrano nel mercato cagliaritano

di Antonio Tore

La società di gestione dell’aeroporto di Cagliari ha presentato stamattina, in una conferenza stampa, i piani per la prossima campagna estiva che riguarda i voli da e per il capoluogo.

Le nuove destinazioni riguardano: l’aeroporto “Charles De Gaulle” di Parigi, con un volo giornaliero assicurato da Air France; Mosca Domodedovo, con un volo bi-settimanale operato dalla compagnia russa S7; Manchester, volo bi-settimanale attivato da Ryanair; Berlino Tegel, assicurato da Easyjet con tre voli settimanali; Bordeaux e Lione, operato da Volotea con un volo settimanale; Malta e Londra Southend, operato da Air Malta con voli bi-settimanali per ciascuna tratta.

Le compagnie aeree hanno confermato l’interesse per le rotte già coperte, aggiungendo le nuove destinazioni sopra indicate.

Manchester si aggiunge, quindi, ai voli assicurati da Ryanair per Bruxelles Charleroi, Cracovia, Dusseldorf Weeze, Francoforte Hahn, Girona, Londra Stansted, Madrid, Parigi Beauvais e Varsavia.

Easyjet, da parte sua, con Berlino Tegel segue le rotte con Berlino Schonefeld, Londra Stansted, Parigi Orly, Nizza, Basilea e Ginevra.

I voli per Bordeaux e Lyon si aggiungono a quelli già assicurati da Volotea per Nantes e Tolosa.

Altre compagnie aeree continuano ad operare da e per l’aeroporto cagliaritano: Vueling assicura i voli con Barcellona El Prat; Eurowings proseguirà i collegamneti con Amburgo, Berlino, Colonia, Dusseldorf, Hannover, Monaco e Stoccarda; Jetairfly conferma i voli con le località francesi di Lille, Parigi Charles De Gaulle e Metz; Iberia Express vola sempre su Madrid, mentre El Al continua i collegamenti con Tel Aviv; KLM assicura i voli per Amsterdam; Lufthansa con Francoforte e Monaco; Austrian Airlines con Vienna; Condor con Francoforte; British Airways con Londra Gatwick; Skywork con Berna; Luxair con Lussemburgo; Edelweiss con Zurigo; Smartwings con Praga e People’s Vienna Line con Altenrhen.

Complessivamente sono 37 le compagnie aeree che voleranno da e per Cagliari, servendo 20 Paesi europei con 72 destinazioni totali. I posti offerti dalle compagnie ammontano ad oltre 3 milioni e 500 mila, con un incremento del 12% rispetto al passato.

In campo nazionale, tutte le compagnie confermano i voli già assicurati: l’unica novità, al momento, è il volo per Venezia che sarà assicurato da Volotea.

I vertici di Sogaer e della Camera di Commercio di Cagliari, il maggiore azionista della società che gestisce lo scalo cagliaritano, hanno assicurato l’impegno della struttura a rendere sempre più appetibile raggiungere la città, anche per i turisti che, successivamente, saliranno a bordo delle navi da crociera che si fermano in città. Sono in dirittura d’arrivo, le sinergie con l’Autorità Portuale, il Comune e la Regione proprio per favorire la gestione ottimale delle persone che arrivano a Cagliari.

L’impegno è stato ribadito anche dall’assessore regionale Barbara Argiolas e dall’assessore comunale Marzia Cilloccu, intervenute alla conferenza stampa.

 

 

Commenta!

dieci − sei =