Al Senato Lega-PSd’Az con un fiocco giallo contro l’arresto di  Puigdemont

Il Gruppo parlamentare al Senato Lega-PSd’Az esprime cosí la propria solidarietà e vicinanza ideale alla Catalogna ed ai suoi leader indipendentisti attualmente detenuti nelle carceri tedesche e spagnole con l’unica possibile imputazione dell’aver deciso di rispettare la volontà popolare

 redazione

Un fiocco giallo contro l’arresto dell’ex presidente della Generalitat, Carles Puigdemont e di tutti i prigionieri politici incarcerati per aver sostenuto il processo di indipendenza della Catalogna. Il Gruppo parlamentare al Senato Lega-PSd’Az esprime cosí la propria solidarietà e vicinanza ideale alla Catalogna ed ai suoi leader indipendentisti attualmente detenuti nelle carceri tedesche e spagnole con l’unica possibile imputazione dell’aver deciso di rispettare la volontà popolare a suo tempo liberamente espressa attraverso il voto democratico.

«Oggi i Senatori del nostro Gruppo parlamentare portano tutti il fiocco giallo per testimoniare la solidarietà e la vicinanza al Popolo Catalano ed ai prigionieri politici incarcerati dal governo spagnolo – ha commentato il neo senatore e Segretario nazionale del PSd’Az Christian Solinas – perché siamo da sempre per un Europa dei Popoli e delle Nazioni dove libertà ed autoderminazione siano diritti inviolabili».

Commenta!

18 − 2 =