Al via la V edizione del concorso enologico internazionale “Grenaches du Monde”

Prenderà il via (mercoledì 8 febbraio) ad Alghero e si concluderà sabato 11 febbraio a Cagliari. L’evento è organizzato dal Conseil Interprofessionnel des Vins du Roussillon (CIVR) con la Regione Sardegna (tramite l’agenzia Laore) in collaborazione (tra gli altri) con Unioncamere e i Comuni di Alghero, Cagliari e Nuoro

Redazione

la Sardegna ospita la V edizione del concorso enologico internazionale “Grenaches du Monde” che prenderà il via dopodomani (mercoledì 8 febbraio) ad Alghero e si concluderà sabato 11 febbraio a Cagliari. L’evento è organizzato dal Conseil Interprofessionnel des Vins du Roussillon (CIVR) con la Regione Sardegna (tramite l’agenzia Laore) in collaborazione (tra gli altri) con Unioncamere e i Comuni di Alghero, Cagliari e Nuoro.
Venerdì si svolgerà la competizione vera e propria dei 204 vini iscritti mentre nel pomeriggio alle 16 si terrà la conferenza stampa, cui seguirà la conferenza tecnica con focus su irrigazione, le diverse espressioni enologiche del Cannonau di Sardegna e sul legame tra vino, salute e longevità. Sempre venerdì è prevista la serata “Alghero accoglie Grenaches du monde” con degustazione dei vini Grenaches.
Sabato 11 febbraio ci sarà la gran serata finale nei locali dell’Ex Manifattura Tabacchi di Cagliari quando saranno assegnate le medaglie ai vini vincitori.
In questi giorni sono previsti alcuni educational tour nelle zone dove maggiore è la coltivazione di uve grenaches, ovvero di Cannonau (per la Sardegna). I commissari visiteranno il Nuorese (Dorgali e il museo etnografico di Nuoro) e l’area archeologica di Barumini.

Commenta!

10 − 5 =