Arrestato a Sinnai un allevatore: nascondeva droga e armi nell’ovile

Un fucile rubato ad Elmas, sei pistole, un fucile per bracconaggio, 200 cartucce erano nascosti vicino a marijuana e hashish.

di Antonio Tore

Marco Frau, allevatore di 45 anni di Sinnai, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Quartu Sant’Elena dopo una perquisizione nel suo ovile e nell’abitazione.

Il controllo era nato da diverse segnalazioni pervenute dagli abitanti di Sinnai, che avevano fornito indicazioni circa un traffico di giovani e anche giovanissimi, alcuni dei quali noti alle forze dell’ordine come consumatori e spacciatori.

Dall’ispezione effettuata nell’ovile di  Frau, sono venuti fuori 4 chili di marijuana e 2,5 chili di hascisc per un valore complessivo di circa 35mila euro.

Nell’ovile accanto alla droga sono stati sequestrati, dopo il ritrovamento, anche sei pistole scacciacani modificate, un fucile calibro 12 rubato a Elmas nel 2015, , un fucile artigianale usato per il bracconaggio e circa 200 cartucce.

I Carabinieri proseguono le indagini per stabilire a cosa servissero le armi o se erano già state utilizzate, nella ipotesi che possano essere state utilizzate per rapine o altri reati.

Commenta!

2 × tre =