Assemini: Convegno sull’invecchiamento mentale

Organizzato dalla Lega Guido Rossa Ula Auser e Amministrazione Comunale, l’evento sarà un’occasione di confronto e dibattito grazie all’intervento di esperti in Neuropsicologia e Psicologia

 redazione

Invecchiare fa parte del ciclo naturale della vita. Ma la salute inizia dal cervello, soprattutto in età avanzata. Per questo Lunedì 23 ottobre, dalle ore 9.00 nella Sala Consiliare (in Piazza Repubblica 1), si terrà un convegno dal titolo “L’invecchiamento mentale (quando l’invecchiamento è patologico: dalla diagnosi alla presa in carico)”.

 

Organizzato dalla Lega Guido Rossa Ula Auser e Amministrazione Comunale, l’evento sarà un’occasione di confronto e dibattito grazie all’intervento di esperti in Neuropsicologia e Psicologia.

Sarà importante analizzare le “dieci regole d’oro per il cervello”: il convegno prende spunto dalla considerazione che molte persone invecchiano bene fisicamente.

Ciononostante presentano problematiche cognitive (smemoratezza, disattenzione, disorientamento e via elencando) che compromettono la qualità di vita e alle quali solitamente ci si rassegna.

Niente di più sbagliato: l’evidenza scientifica suggerisce che appropriati esercizi mentali, corretta alimentazione e del movimento fisico permettono di mantenere a un livello costante e ottimale l’abilità, la flessibilità e prestazioni delle funzioni cognitive.

Commenta!

12 − cinque =