Assemini, Festa della Musica: vietata la vendita per asporto di bottiglie e bicchieri in vetro

Il provvedimento si è reso necessario per la festa di domani per ragioni di incolumità pubblica e sicurezza urbana e per prevenire situazioni che potrebbero arrecare danno, molestia e disturbo alle persone

Redazione

In occasione della “Festa della musica 2017”, che si svolgerà domani sabato 10 giugno dalle 20.00 in via Sardegna, il Sindaco Mario Puddu ha emanato l’Ordinanza che prescrive il divieto di vendita e la somministrazione per asporto di bevande in bottiglie e bicchieri di vetro, da parte di tutte le attività commerciali, per l’intera durata della manifestazione.

Il provvedimento si è reso necessario per ragioni di incolumità pubblica e sicurezza urbana, e per prevenire situazioni che potrebbero arrecare danno, molestia e disturbo alle persone.
La vendita di bevande per asporto sarà consentita solo ed esclusivamente con bicchieri monouso, con l’obbligo per l’attività commerciale di versare le bevande nei contenitori.

Dall’Ordinanza è esclusa la somministrazione e il consumo con servizio ai tavoli negli spazi all’aperto di pertinenza dell’attività commerciale fissa, regolarmente autorizzata.
La polizia Locale e le Forza dell’Ordine saranno incaricate di far eseguire il provvedimento del Sindaco.

Commenta!

10 + nove =