Borse di studio da presentare tramite il Comune di Cagliari

I bandi per poter usufruire di borse di studio per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado sono emanati dal Ministero dell’Istruzione, ma le domande potranno essere presentate tramite il Comune di Cagliari
di Antonio Tore
Da 200 a 500 euro per l’acquisto di libri di testo, di soluzioni per la mobilità e il trasporto, per l’accesso ai beni e servizi di natura culturale.
È questo l’importo del voucher “IoStudio” destinato agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado (scuole superiori) statali e paritarie. Per fare domanda c’è tempo sino a venerdì 30 marzo 2018.

Ecco i requisiti per accedere all’iniziativa promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR):
– essere iscritti per l’anno scolastico 2017/2018;
– appartenere a famiglie con  ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente)  di 14.650 euro (massimo);
– presentare la domanda al Comune presso l’Ufficio del Protocollo Generale di via Crispi n. 2, gli Uffici di Città o presso l’Ufficio Pubblica di viale San Vincenzo n. 4 nelle giornate di martedì e mercoledì dalle 15,30 alle 17,30. in alternativa tramite PEC (posta elettronica certificata) all’indirizzo protocollogenerale@comune.cagliari.legalmail.it o posta elettronica ordinaria pubblicaistruzione@comune.cagliari.it .

Modulistica e più specifiche indicazioni sul bando sono consultabili e scaricabili dai link più sotto indicati. Per uletriori informazioni telefonare ai numeri 0706776436 e 0706776435.

Con preghiera di cortese diffusione. Informazioni e dettagli su www.comune.cagliari.it .

Commenta!

11 − due =