Cagliari:  arrestato uno   spacciatore a Sant’Elia, un altro denunciato  in via Tofane

Si tratta di Salvatore Stefano Caredda di 22 anni  che spacciava in casa sua   a Sant’Elia  e C.L.  di 28 anni che agiva in un circolo privato di via Tofane

 di Antonio Tore

Gli Agenti del gruppo Falchi   della Squadra Mobile, in azione a  Sant’Elia hanno arrestato  Salvatore Stefano Caredda  22enne cagliaritano, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Lunedì mattina, a seguito di  controlli per  contrastare  lo spaccio di   stupefacenti, sapendo che nell’abitazione  del Caredda, in un ballatoio,  andava avanti   un’attività di spaccio di stupefacenti, i  Falchi, arrivati sul posto lo hanno  immediatamente individuato. Effettuati  i  controlli hanno trovato   e sequestrato all’interno di un locale, in uso esclusivo al Caredda, 47,681 grammi di  marijuana, in parte già suddivisa in dosi e pronta alla vendita, oltre all’occorrente  per il confezionamento della sostanza (bilancino elettronico di precisione, bustine con chiusura ermetica).

Durante la perquisizione è stata inoltre rinvenuta una balestra, perfettamente funzionante, con dardi e sfere destinate al suo utilizzo. Dell’arresto è stato informato  il Sostituto Procuratore della Repubblica di turno presso il tribunale di Cagliari e,   nell’udienza di convalida odierna, sono stati richiesti i termini a difesa. –

Ancora in azione gli agenti  della Squadra Mobile che  hanno  denunciato in stato di libertà C.L. 28enne, pregiudicato, per il reato di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. Nel pomeriggio di ieri i poliziotti hanno effettuato un controllo in un circolo privato sito in via Tofane, luogo segnalato per l’intensa attività di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli investigatori  hanno controllato un giovane, identificato poi per C.L. ; lo stesso deteneva 6 involucri di sostanza stupefacente (marijuana e hashish) e la somma di euro 300. C.L. ha dichiarato agli investigatori di finanziare l’uso personale spacciando la droga per “rifarsi delle spese” che sostiene.

Commenta!

7 + uno =