Cagliari:  Asse Mediano pericolo costante per le  auto a tutta velocità

Nessuno rispetta i 70 km orari  imposti e se un’auto dovesse fare la prova di marciare  a quei  canonici km  orari sarà superata da decine di altre auto

redazione

Nell’Asse Mediano  le auto in maggioranza transitano a velocità oltre il consentito trasformando  l’arteria più importante per gli spostamenti cittadini in un tratto di alta pericolosità per gli incidenti. Nessuno rispetta i 70 km orari  imposti e se un’auto dovesse fare la prova di marciare  ai quei  canonici km  orari sarà superata da decine di altre auto.

Noi abbiano percorso l’asse Mediano alle ore 11 rimanendo costantemente a  70,  provando di stare   sulla corsia di sinistra dove,  per regola,  nessuno avrebbe dovuto superarci perché  altrimenti la sua andatura  avrebbe superato quella consentita. Ebbene,  percorrendo la strada nel tratto    Rotatoria via Peretti- Fiera e ritorno,  in continuazione le auto che seguivano chiedevano di superare e   ben 45 auto ci hanno sorpassato molte  anche abbondantemente oltre i 100 km orari.

Allora un’arteria così importante per gli spostamenti in città è diventata  oltremodo  pericolosa e per questo degli autovelox dovrebbero essere in funzione tutto il giorno in punti variabili perché  quello fisso attivo  fa rallentare le auto solo per qualche centinaia di metri  prima e dopo.

L’asse Mediano dovrebbe  rimanere quindi  una strada cittadina  comoda per spostarsi e non una pista di alta velocità dove viene messa a repentaglio l’incolumità di coloro che invece seguono la regola  dei 70 orari.

Commenta!

diciannove − 13 =