Cagliari-Bologna ci si aspetta solo spettacolo

Le due squadre sono teoricamnete salve e potrebbero giocare senza patemi assicurandomun buon spettacolo di calcio

di Daniele Puddu

Sarà il Sig. Pairetto, coadiuvato da Giallatini e Santoro, quarto uomo Peretti, ad arbitrare la partita tra Cagliari e Bologna che si svolgerà domenica prossima al Sant’Elia probabilmente davanti a spalti gremiti, grazie alla promozione voluta del presidente Giulini che prevede biglietti a 10 euro.

Si tratta di una partita particolare dove a contare non saranno solo le condizioni di forma e la situazione infortuni, ma la capacità di trovare le motivazioni necessarie. Le due squadre rossoblù si trovano infatti tra quelle 9 squadre che ormai sono salve, ma che difficilmente potranno ambire ad una posizione in Europa. Il che potrebbe anche dire meno tatticismi e più spettacolo. Vedremo. Da segnalare che il Cagliari ha perso le ultime 3 partite col Bologna, senza riucire a segnare e finendo sempre in 10 uomini.

Cagliari che arriva a questa partita con il centrocampo se non a pezzi, quasi, tra infortunati e squalificati. Dovrebbe essere della partita Simone Padoin, rientrato in gruppo a inizio settimana, che ha recuperato dal problema muscolare alla coscia destra. Più in dubbio le posizioni di Davide Di Gennaro, che sta smaltendo l’elongazione all’adduttore sinistro, e di Artur Ionita, che continua comunque il suo percorso di recupero. In dubbio anche Bruno Alves che contro la Roma ha riportato un trauma contusivo alla caviglia sinistra e sta svolgendo un lavoro personalizzato per cercare di essere della partita.

Sicuramente out i due neo acquisti, il portiere Gabriel e l’interno di centrocampo Paolo Faragò. Quest’ultimo si è sottoposto ad accertamenti all’Ospedale Marino, i quali hanno evidenziato una distrazione al gemello mediale della gamba destra. Seguiranno ulteriori esami e i tempi di recupero sono da valutare, ma si parla già di 20 giorni di stop. Squalificati inoltre Barella e Joao Pedro, quet’ultimo dovrà scontare ben 3 giornate se il ricorso della società rossoblù non darà esito positivo.

Intanto è arrivato il neo acquiso belga Miangue, lo manda Ninngolan e si giocherà il posto con Murru.
Nel Bologna sono dati come rientranti Bruno Petkovic e Simone Verdi, mentre è stasto squalificato Dezemaili, giocatore che si dice sia distratto dal mercato ein procinto di trasferirsi in Canada.

Commenta!

diciassette − dodici =