Cagliari: In porto la nave Ong  norvegese Siem Pilot con 897 profughi

Dopo  identificazioni  e controllo sanitario,  i migranti saranno portati in  vari e centri di accoglienza, La Prefettura ha individuato queste  quote:  428 profughi saranno ospitati in strutture del cagliaritano, 273 in quelle do  Sassari, 117 a Nuoro e 84 a Oristano

redazione

Puntuale   è attraccata al Molo Icnusa la nave Ong  norvegese Siem Pilot con circa 900 profughi  che l’imbarcazione ha salvato non lontano dalle coste libiche.

Alla nave questa volta è stata data l’autorizzazione di portare quei profughi direttamente in Sardegna costeggiando la Tunisia, un nuovo modo di agire questo perché  prima venivano sbarcati nel porto più vicino italiano e poi smistati in tutta Italia.

È stato inaugurato quindi un nuovo modo di smistare gli immigrati bypassando Lampedusa e la Sicilia che sono allo stremo per numero di extracomunitari alloggiati e per questo è stata aperta forse una nuova rotta diretta per la Sardegna. Speriamo che non sia così altrimenti andremmo incontro a dei seri problemi logistici che l’isola non si può permettere.

Dopo  identificazioni  e controllo sanitario,  i migranti saranno portati in  vari e centri di accoglienza, La Prefettura ha individuato queste  quote:  428 profughi saranno ospitati in strutture del cagliaritano, 273 in quelle do  Sassari, 117 a Nuoro e 84 a Oristano.

 

Commenta!

1 × 2 =