Cagliari: presunto ladro vola giù dal terzo piano

 

L’uomo ha cercato di entrare in un appartamento al terzo piano di Sant’Avendrace probabilmente con l’intento di svaligiarlo ma è precipitato

di Annalisa Pirastu

Il presunto ladro ha tentato di accedere all’appartamento di una signora anziana con l’intento di rapinarla. E’ successo in viale Sant’ Avendrace. Il malvivente ha perso l’equilibrio nel tentativo di introdursi all’interno dello stabile ed è caduto dal terzo piano. Ha riportato gravi ferite nella caduta.

L’uomo è stato identificato dai carabinieri della Compagnia di Cagliari recatisi sul luogo che hanno verificato che il malvivente non avrebbe rispettato le prescrizioni impostegli dall’obbligo di dimora. I carabinieri lo hanno denunciato inoltre per il reato di tentato furto in abitazione.

Il reato è stato commesso questa notte verso le 3.30 quando con la copertura del buio e della tarda ora,  ha tentato di raggiungere l’appartamento introducendosi dalla finestra delle scale condominiali. Le sue intenzioni erano presumibilmente di raggiungere da quella posizione il balcone dell’anziana signora.

Mentre stava attuando il suo proposito e si apprestava a saltare il cornicione è precipitato dal terzo piano, procurandosi gravi lesioni.

Al momento si trova al reparto di Neurochirurgia del Santissima Trinità, dove è stato trasportato con un’ambulanza del 118 dopo che è stato dato l’allarme.

 

Commenta!

quindici − cinque =