Cagliari: riprende l’antica via Crucis Karalitana

L’appuntamento e per venerdì 16 marzo alle 20.30. L’antica Via crucis Karalitana ha inizio e conclusione nella chiesa di San Salvatore da Horta dei Frati Minori, in via Torino al Quartiere Marina  che i cagliaritani chiamano e conoscono come chiesa di Santa Rosalia.

 redazione

Riprende  vita a Cagliari venerdì 16 marzo alle 20.30, l’antica Via crucis Karalitana che da Stampace a Castello, da Marina a Villanova, rappresenta una “Via dolorosa” che, come avviene a Gerusalemme, si snoda per le strade, i vicoli, le salite degli antichi quartieri. Quattordici stazioni murate nelle facciate di chiese e di palazzi del centro e sconosciute ai più.

E’ solo l’occhio del visitatore più attento che può scorgere le formelle in ghisa o ferro che vanno a comporre questo inedito, irripetibile cammino di fede e di arte per le antiche contrade della vecchia Cagliari.

Si deve molto probabilmente a Ernesto Maria Piovella, vescovo di Cagliari dal 1920 al 1949, particolarmente devoto della pia pratica della “Via crucis”, l’installazione delle stazioni lungo un itinerario che, nonostante la furia devastatrice della guerra, è arrivato fino noi.

L’antica Via crucis Karalitana ha inizio e conclusione nella chiesa di San Salvatore da Horta dei Frati Minori, in via Torino al Quartiere Marina, e che i cagliaritani chiamano e conoscono come chiesa di Santa Rosalia.

Si snoda secondo un percorso che attraversa le principali strade del centro cittadino con soste nei luoghi che hanno scritto la storia cristiana della città capoluogo.
La riproposizione di questa pia pratica nel corso della Quaresima 2018, sarà possibile grazie alla convinta adesione della comunità francescana e delle storiche Confraternite di Villanova e Stampace e al forte impulso dell’arcivescovo di Cagliari Arrigo Miglio.

Il percorso:
I stazione Chiesa di Santa Rosalia
II stazione Chiesa di San Giacomo
III stazione Chiesa di San Domenico
IV stazione Chiesa di San Cesello
V stazione Chiesa di San Mauro
VI stazione Conservatorio della Provvidenza
VII stazione Arcivescovado
VIII stazione Chiesa di Santa Croce
IX stazione Chiesa di San Giuseppe
X stazione Chiesa delle Monache Cappuccine
XI Chiesa di Sant’Anna
XII stazione Chiesa di Sant’Agostino
XIII stazione Chiesa di San Sepolcro
XIV stazione di Santa Rosalia

Commenta!

4 × uno =