Cagliari: tre arresti per droga a Is Mirrionis

Irruzione degli agenti della Mobile in via Timavo. Gli stupefacenti sono stati lanciati dalla finestra nel tentativo di occultarne lo smercio. Tre arresti.

di Annalisa Pirastu

E’ stata scoperta in via Timavo nel quartiere di Is Mirrionis, quello che può essere considerato un punto di riferimento per la detenzione e lo spaccio di droga.

I Falchi della Squadra mobile di Cagliari hanno arrestato  tre persone  in un palazzo di via Timavo.

Gli arrestati, tutti residenti a Cagliari, sono :Ignazio  Giambroni,  52 anni circa, Mattia Aresu, di 19 anni, e Giuseppina Porrà di 52 anni.

Le tre persone finite in manette sono accusate di possesso ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti.

La retata è stata il frutto di appostamenti con osservazione coi binocoli per lunghe distanze. Il monitoraggio  ha permesso alle forze dell’ ordine di controllare  le attività  e gli spostamenti verso e dal palazzo di via Is Mirrionis. Era al di fuori del palazzo che veniva organizzato lo spaccio di stupefacenti .

Individuata la sede dello spaccio, le pattuglie della Mobile hanno accerchiato il palazzo questa mattina, e sono quindi entrati in uno degli appartamenti.

L’irruzione è stata repentina e gli abitanti della casa non hanno potuto far altro che lanciare gli stupefacenti dalla finestra, nel tentativo di disfarsene. L’immobile era circondato dagli agenti per cui la droga è stata recuperata.

Una delle stanze dell’appartamento era adibita a laboratorio e sul tavolo al momento dell’irruzione,  sono state trovate oltre 200 bustine di cocaina appena confezionate.

Oltre alle bustine c’era tutto l’armamentario necessario al confezionamento della droga : bilancini, bustine e un registro contabile. I colpevoli infatti  annotavano gli ordini già eseguiti documentandoli con il registro.

Durante l’ispezione della casa è stata inoltre  trovata un’altra stanza con  5 panetti di hashish, per un peso complessivo di 550 grammi. I panetti non erano ancora stati divisi e tagliati.

Commenta!

dodici − 6 =