Carbonia: allarme meningite

Un giovane ricoverato dopo le analisi che hanno evidenziato il meningococco di tipo B.

di Annalisa Pirastu

Continua l’allerta per i casi di meningite registrati in Sardegna. Un ragazzo i cui sintomi hanno fatto scattare un campanello d’allarme, è stato ricoverato dopo le analisi.

Il giovane presentava sintomi che hanno portato a un’accurata serie di analisi che hanno evidenziato la presenza del meningococco di tipo B.

Al momento, pur essendo ricoverato e sotto osservazione, le sue condizioni non destano preoccupazione. L’intervento dei medici allertati dai sintomi è stato immediato e ha permesso di procedere alle cure del caso tempestivamente.

Il ragazzo, originario di Carbonia, è ricoverato a Cagliari e non è in pericolo di vita.

 

Commenta!

uno + quattro =