Confronto Regione-Enti Locali su Fondo Unico e Plus

Ai primi di gennaio una Commissione tecnica per quantificare la congruità delle risorse del Fondo Unico per gli Enti Locali.

 

di Antonio Tore

Ai primi di gennaio sarà istituita una commissione tecnica, costituita dai rappresentanti di Regione, Anci e CAL, che possa quantificare in maniera condivisa la congruità delle risorse messe a disposizione degli enti locali attraverso il Fondo Unico.

Lo ha deciso stasera la Conferenza permanente Regione-Enti locali, convocata anche alla luce della recente seduta congiunta Consiglio regionale-CAL. La decisione è motivata dagli ormai crescenti tagli nei trasferimenti statali nei confronti di Comuni, Province e Città metropolitana di Cagliari.

Durante la stessa seduta, alla quale hanno preso parte il presidente Francesco Pigliaru e gli assessori Cristiano Erriu (Enti locali), Raffaele Paci (Programmazione) e Luigi Arru (Sanità), si è discusso delle linee guida dei PLUS e della necessità di adeguare i Distretti socio-sanitari in coerenza con l’organizzazione territoriale delle Unioni di Comuni.

È stata approvata all’unanimità la proposta di incrementare i fondi (400mila euro per Sassari, oltre 200mila euro per Nuoro) per gli Uffici di Piano.

Commenta!

dieci − sette =