Consiglio regionale, ecco il programma dei lavori per la settimana prossima

Di seguito l’attività consiliare e delle commissioni previste per la prossima settimana dal Consiglio Regionale di via Roma

redazione

Gli indirizzi per l’adozione dell’atto aziendale dell’Ats, delle Aou e dell’ospedale Brotzu saranno esaminati lunedì prossimo dalla Commissione Sanità del Consiglio regionale.
Il parlamentino presieduto da Raimondo Perra sentirà in audizione alle 10,00 l’assessore alla Sanità Luigi Arru.

Martedì 23 maggio, alle 10,00, sarà invece sentito il Direttore generale dell’Ats Fulvio Moirano che riferirà in Commissione sulla situazione dell’Azienda per la tutela della salute e sullo stato di attuazione della legge n.17 del 2016 (Istituzione dell’Ats e disposizioni di adeguamento dell’assetto istituzionale e organizzativo del servizio sanitario regionale).

Martedì pomeriggio si riunirà anche la Commissione “Attività Produttive” presieduta da Luigi Lotto. In programma, le audizioni dell’assessore all’Ambiente Donatella Spano sull’iter autorizzativo della nuova discarica della Portovesme S.p.a e dell’assessore all’Agricoltura Pierluigi Caria sulla situazione dei dipendenti Ara e sullo stato del comparto sughericolo regionale.
La seduta del Consiglio regionale, come stabilito nell’ultima Conferenza dei Capigruppo, resta convocata per mercoledì 24 maggio alle 10,00. Primo punto all’ordine del giorno il Disegno di legge 415 che prevede alcune modifiche alla legge regionale 5 dicembre 2016, n. 32 (Variazioni del bilancio per l’esercizio finanziario 2016 e del bilancio pluriennale 2016-2018) e alla legge regionale 22 dicembre 2016, n. 36 (Assestamento del bilancio per l’esercizio finanziario 2016 e del bilancio pluriennale 2016-2018).

Seguirà l’esame del testo unificato sulla tutela e disciplina della raccolta e commercializzazione dei funghi epigei e ipogei spontanei e due mozioni sulle servitù militari e sulla coltivazione della cannabis.

Commenta!

1 × 4 =