Gemellaggio tra studenti di Cagliari  e Miami

I ragazzi cagliaritani diventano ambasciatori delle ricchezze dell’Isola

 di Antonio Tore

Diciannove studenti della Metropolitan International School di Miami saranno ospitati a Cagliari nel contesto del progetto  Cooltourally  un gemellaggio biennale promosso dall’Istituto Alfieri di Cagliari, che durerà dall’8 al 14 maggio.

In una conferenza stampa tenutasi nei locali dell’Assessorato Comunale alla Pubblica Istruzione in Viale San Vincenzo sono stati illustrati I dettagli dell’iniziativa. L’Assessore Yuri Marcialis ha voluto sottolineare l’importanza di questo scambio culturale.

“Con questo gemellaggio – ha detto Marcialis – i nostri studenti avranno la possibilità di avvicinarsi ad un’altra realtà lontana dall’Italia e dalla Sardegna e, oltre ad arricchirsi culturalmente, potranno far conoscere nel diverso ambiente  della Florida la realtà   della nostra Isola, in tutte le sue specificità storiche, geografiche e ambientali”.

All’incontro, hanno preso parte Luigi Puddu, insegnante dell’Alfieri e promotore dell’iniziativa, oltre al presidente dell’Associazione “Imago Mundi”, Fabrizio Frongia.

Frongia ha spiegato agli ospiti provenienti dalla Florida, che gli studenti di Miami  potranno essere parte integrante di “Monumenti Aperti”. I ragazzi, infatti, saranno impegnati nelle attività di guida turistica e di reporter. La partecipazione all’evento dilata così la portata del gemellaggio, che da un ambito strettamente didattico passa a quello più ampio dello scambio e della promozione culturale.

Il percorso sarà completato nel marzo 2018, quando gli alunni dell’Alfieri saranno ospitati a Miami.

 

 

 

 

Commenta!

quindici + quindici =