La proroga al piano casa. Erriu: un atto necessario per il settore edile

Approvata dal Consiglio regionale la proroga del Piano Casa al 30 giugno 2018.

di Antonio Tore

“L’approvazione della legge per la proroga al 30 giugno 2019 del Piano Casa è un atto necessario, in quanto il termine della scadenza – che la legge n. 8/2015 fissava al 31 dicembre 2017 – era ormai prossimo e, in attesa della discussione in Aula del disegno di legge sul Governo del territorio, dovevamo consentire alle imprese del settore edile di proseguire la loro attività con un minimo di pianificazione. L’augurio è che la Commissione Urbanistica esamini al più presto il testo di legge e si porti il provvedimento all’attenzione dell’Assemblea regionale, per poter così avviare un confronto aperto con tutte le forze politiche”.

Questa è stata la dichiarazione dell’assessore dell’Urbanistica Cristiano Erriu dopo l’approvazione della variazione della legge ‘Piano Casa’ da parte del Consiglio regionale.

Commenta!

cinque × 3 =