Monumenti  Aperti: a Cagliari il  Consiglio  Regionale spalanca le porte

A fare da ciceroni gli studenti dell’istituto professionale Enrico Mattei di Decimomannu.  Un percorso che permetterà di scoprire le parti più significative della struttura e le opere d’arte custodite

 redazione

Anche quest’anno il Consiglio aderisce alla manifestazione “Monumenti aperti”. Oggi e domani, dalle 9 alle 20, il Palazzo di via Roma sarà aperto al pubblico. A fare da ciceroni gli studenti dell’istituto professionale Enrico Mattei di Decimomannu. I visitatori saranno accompagnati lungo un percorso che permetterà di scoprire le parti più significative della struttura e le opere d’arte custodite all’interno dell’edificio.  Per l’occasione si potranno vedere le stanze della Presidenza, la sala Capigruppo e la galleria dove sono esposti tutti i ritratti dei presidenti del Consiglio che si sono succeduti dalla prima legislatura ad oggi. Una sosta sarà fatta anche nel corridoio che ospita “I Portolani”  le antiche carte nautiche, realizzate su pelli di pecora, risalenti ai secoli XVI e XVII. La visita proseguirà  con l’accesso all’Aula consiliare  e ai corridoi che collegano i due corpi principali dell’edificio.

Sarà inoltre possibile visitare la mostra “Mario Sironi 1933 – I figurini per Lucrezia  Borgia”.  L’ingresso è libero.

 

Commenta!

13 + 2 =