Precisazione del Comune di Cagliari su calcolo Tari

Comunicato del Comune dopo le notizie di stampa sugli errori di calcolo dell’imposta.

redazione

“In relazione alle notizie su eventuali contenziosi o possibili errori rilevati da alcuni quotidiani nazionali per la tassa sui rifiuti in diversi Comuni italiani, si informano i cittadini che il Comune di Cagliari non ha calcolato in maniera sbagliata la Tari e, anzi, applica correttamente la normativa di riferimento in materia.

In particolare per le utenze domestiche, la modalità di calcolo è la seguente: si moltiplica la superficie complessiva (abitazione e eventuali pertinenze) per la tariffa “parte fissa” unitaria; si aggiunge la tariffa “parte variabile”, computata una sola volta; si aggiunge il 5 per cento a titolo di addizionale provinciale.

La procedura può essere verificata da ciascun contribuente nel dettaglio degli importi indicati nei singoli avvisi inviati dal Comune”.

 

Comment 1

  1. manny 15 Novembre 2017

Commenta!