Una rete escursionistica della Sardegna per promuovere i territori

Se ne parlerà in un seminario in  programma sabato 20 maggio  a Nuoro, a partire dalle 9.30. L’appuntamento è ospitato dall’ ISRE nell’Auditorium G. Lilliu ed  è aperto al pubblico

redazione

Ci saranno anche le assessore della Difesa dell’Ambiente, Donatella Spano, e del Turismo, Barbara Argiolas, al seminario regionale organizzato dall’agenzia Forestas, dal titolo “Verso la Rete Escursionistica della Sardegna (R.E.S.) per la promozione del territorio e lo sviluppo sostenibile del Turismo Attivo in Sardegna, in programma sabato 20 maggio, a Nuoro, a partire dalle 9.30. L’appuntamento è ospitato dall’ ISRE nell’Auditorium G. Lilliu, è aperto al pubblico.

L’iniziativa si svolge in concomitanza con la XVII Giornata nazionale dei sentieri del Cai e con la V edizione della rassegna nazionale “In cammino nei parchi”, è organizzata in collaborazione con il Parco Naturale Regionale di Tepilora e con il CAI Sardegna e sarà l’occasione per lanciare il progetto “Intense” finanziato dall’INTERREG (Marittimo Italia-Francia) grazie al quale, nel prossimo triennio, si potrà mettere a punto la convergenza tra offerta turistica e rete ciclabile ed escursionistica.

Il programma completo è consultabile nel sito di Forestas, al seguente link : http://www.sardegnaambiente.it/documenti/3_226_20170512144919.pdf

L’obiettivo principale del seminario, moderato dall’amministratore unicao di Forestas, Giuseppe Pulina, è favorire lo scambio e la conoscenza su quanto si sta facendo e sarà fatto per il settore sentieristico, anche grazie agli ingenti investimenti che nel prossimo triennio saranno finanziati grazie ai fondi europei (Interreg, FESR, POR) e ai tavoli della Programmazione Territoriale in Sardegna.

I temi che verranno affrontati vanno dalle strategie per lo sviluppo territoriale attraverso le reti escursionistica, ciclabile, ippoturistica alla gestione dei sentieri escursionistici, standard tecnici di riferimento, materiali e tecniche per la realizzazione e manutenzione; fruizione sostenibile, wilderness e turismo attivo nelle aree naturalistiche protette, aspetti gestionali in presenza di fauna selvatica da tutelare.

Per domenica 21 maggio, è prevista un’escursione guidata dai soci Cai al monte Tepilora, nell’area del Parco recentemente istituito. La partecipazione all’escursione è gratuita, ci si può registrare nel corso del convegno di sabato o contattando la sezione Cai di Nuoro.

 

Commenta!

17 − 12 =