Sant’Elia: procedono i lavori per lo stadio provvisorio, le piante verranno  salvate? VIDEO

Un problema a cui non si è pensato:  che  fine  faranno le piante esistenti che servivano, almeno parzialmente, ad ombreggiare i parcheggi e rendere la zona meno “deserta”

 di Antonio Tore

Secondo la tempistica tracciata dalla Società Cagliari Calcio, proseguono  i  lavori per la preparazione dello stadio provvisorio nello spiazzo tra il settore distinti  e il mercato civico, finora utilizzati come parcheggi. Sono praticamente delineate e recintate le aree off-limits, all’interno delle quali gli operai stanno procedendo a divellere le vecchie aiuole che delimitavano i parcheggi delle auto.

Un problema a cui, probabilmente, non si è pensato, è la fine che faranno le piante esistenti e che servivano, almeno parzialmente, ad ombreggiare i parcheggi e rendere la zona meno “deserta”. A giudicare dai lavori che si svolgevano nella mattinata (vedi nostro filmato) le piante sono destinate al brutale abbattimento e la loro fine sembra segnata.

E’ proprio impossibile espiantarle con i dovuti accorgimenti e ripiantarle in una delle tante zone incolte e abbandonate della città? Guardate il video.

Commenta!

quattro × cinque =