Sardegna Arena aperto per i tifosi del Cagliari

Porte aperte, gratuitamente, questo pomeriggio, al Sardegna Arena per circa 500 tifosi rossoblù che hanno assistito all’allenamento della squadra del Cagliari contro l’Under 17, nelle cui file erano presenti Melchiorri e Crosta.
di Antonio Tore

Allenamento della squadra rossoblù davanti a circa 500 tifosi accorso al Sardegna Arena

Proprio Melchiorri, spesso applaudito dal pubblico, si è reso protagonista di alcune azioni in velocità che hanno messo in imbarazzo Van Der Wiel, più volte superato nella corsa. Lo stesso Melchiorri ha colpito la traversa al 3 minuto della ripresa.

Nelle file del Cagliari, nel primo tempo si è rivisto Cossu che, spesso, retrocedeva a centrocampo tentando di verticalizzare l’azione, palla a terra, per le due punte Pavoletti e Farias.

Proprio quest’ultimo è stato l’autore dei due delle 4 reti segnate dai rossoblù. Le altre due sono state merito di Giannetti e Sau.

Da notare le sgroppate di Faragò sulla destra e la difesa comandata con piglio da Andreolli nella ripresa.

Diego Lopez, che fungeva da arbitro, stazionava nella zona di centrocampo, guidava le azioni dei giocatori, invitandoli a velocizzare e verticalizzare le azioni e ad operare i cross dal fondo campo per le punte che, comunque, cercavano spesso anche il fraseggio stretto.

Oltre Melchiorri, che, ormai, sembra pronto per tornare in campo, si è rivisto, tra i pali, anche Cragno, che ha preso il posto di Rafael nel secondo tempo.

Si sono allenati a parte Barella, Romagna e Miangue, reduci dagli impegni con le rispettive under 21 di Italia e Belgio.

Guardate il video

 https://youtu.be/u4B72n548fQ

Commenta!

uno × 2 =