Sciopero Alitalia, aeroporto di Cagliari deserto  e sardi a terra – VIDEO

Tanti voli cancellati per Milano  e Roma e tante persone costrette ad attendere e a perdere visite mediche, colloqui di lavoro e appuntamenti importanti,  molte volte non rimandabili

 di Antonio Tore

Aeroporto deserto oggi a mezza mattina per lo sciopero Alitalia che ha colpito lo scalo di Elmas in modo tangibile. I sardi sulla propria pelle devono costatare come il loro isolamento sia atavico  e il  Governo regionale ma anche quello nazionale non siamo riusciti ad eliminare i monopoli dei trasporti che li imprigionano senza alternative. Come minimo doveva esserci una precettazione perché la Sardegna non può pagare le colpe delle compagnie aeree e di una politica dissennata dei trasporti da e per l’isola.

Ora l’immagine dell’aeroporto di Cagliari Elmas è eloquente e chi di dovere deve capire che affidarsi a un vettore per la continuità territoriale è un errore che si paga caro e per questo quel regime deve essere realizzato permettendo a più compagnie di aderire.  Tanti voli cancellati per Milano  e Roma e tante persone costrette ad attendere e a perdere visite mediche, colloqui di lavoro e appuntamenti importanti,  molte volte non rimandabili. Un situazione che deve finire una buona volta. Guardate il Video.

Commenta!

quattro × quattro =