Un uomo arrestato per tentato furto aggravato a Marina Piccola

Il ladruncolo è stato seguito e bloccato da un poliziotto della Polizia Stradale in borghese che ha chiamato il 113.

di Antonio Tore

 

Gli Agenti della Squadra Volante, unitamente ad un poliziotto della Polizia Stradale, hanno arrestato William Massa, 38enne cagliaritano, pregiudicato, per il reato di tentato furto aggravato su auto.

Nel pomeriggio di ieri, sulla linea 113, è giunta una richiesta di intervento nel porto turistico di Marina Piccola, da parte di un Agente della Polizia di Stato in forza al Compartimento Polizia Stradale di Cagliari, il quale, libero dal servizio, aveva bloccato un ladro.

Gli equipaggi della Squadra Volante, giunti immediatamente sul posto, hanno accertato che, pochi istanti prima, il poliziotto aveva notato un individuo intento ad armeggiare su un’autovettura in sosta. L’autovettura aveva l’antifurto in funzione e il deflettore infranto e a terra erano visibili frammenti di vetro. Accortosi di essere stato notato, il soggetto ha iniziato ad allontanarsi con passo celere verso la Via Lungo Saline.

Prontamente inseguito dall’Agente in borghese che non lo ha mai perso di vista e lo ha raggiunto e bloccato, chiamando il 113 e chiedendo l’intervento della Volante che lo ha tempestivamente raggiunto.

I poliziotti della Volante, ripercorso il tragitto effettuato dal ladro, hanno recuperato un paio di forbici da elettricista lanciate dallo stesso durante la fuga.

Processato nella mattinata odierna, è stato condannato a 4 mesi, con la sospensione della pena e con obbligo di firma.

 

 

 

 

 

Commenta!

1 × due =