Selargius:  un 15enne picchiato per rubargli il telefonino.

Un ragazzo di circa 17 anni si è avvicinato ad un altro ragazzino chiedendo, in prestito,  il suo  cellulare per una telefonata urgente per poi impadronirsene

di Antonio Tore

L’aggressione è avvenuta a bordo di un pullman del Ctm.

Un ragazzo di circa 17 anni si è avvicinato ad un altro ragazzino chiedendo, in prestito,  il suo  cellulare per una telefonata urgente.

Appena avuto in mano il telefonino, è sceso dal pullman seguito dalla vittima: dopo  una rincorsa in via Trieste, a Selargius, i due sono venuti a contatto. Una alterata discussione, e il minore è stato investito da una scarica di pugni sul volto.

Il ragazzo è stato soccorso da alcuni passanti che lo hanno accompagnato in ospedale.

L’immediato intervento dei carabinieri del Nucleo radiomobile di Quartu ha permesso  di rintracciare immediatamente il presunto aggressore, che è stato accompagnato in caserma, ed è stato denunciato  a piede libero per rapina impropria.

Il quindicenne di Selargius, nel frattempo, è stato medicato e dimesso dall’ospedale, con una prognosi di sette giorni.

 

Commenta!

12 + quattordici =