Incontro Questura-Università domani alle 16

Il tema è “L’evoluzione delle mafie dallo stragismo ad oggi”. Sarà consegnato anche un dipinto su Emanuela Loi.

di Antonio Tore

Domani 30 novembre alle ore 16.00, presso l’Aula Magna “Maria Lai” dell’Università degli studi di Cagliari- Via Aurelio Nicolodi, 102, si terrà un’incontro-dibattito organizzato dalla Questura di Cagliari in collaborazione con l’Università degli studi di Cagliari Dipartimento di Giurisprudenza e il patrocinio della Regione Sardegna, dal tema “l’evoluzione delle mafie dallo stragismo ad oggi”.

Dopo i saluti del Questore di Cagliari, del Prefetto Tiziana Giovanna Costantino, del direttore del Dipartimento di Giurisprudenza Fabio Botta e del Rettore Maria Del Zompo, prenderanno la parola il Prefetto e Direttore Centrale Affari Generali del Dipartimento di Pubblica Sicurezza Filippo Dispenza, Maria Alessandra Pelegatti (procuratore della Repubblica), Diana De Martino (Procuratore Nazionale Antimafia), Gaetano Grasso Presidente della Federazione Antiraket e Lirio Abbate (scrittore e giornalista).

Nel corso dell’incontro sarà proiettato un video con l’intervento di Rita Borsellino, sorella del Magistrato Paolo ed al termine del dibattito, la Presidente dell’Associazione culturale LEGAL@RTE consegnerà in dono, al Magnifico Rettore, un dipinto realizzato dal Sovrintendente della Polizia di Stato Diego Testolin, raffigurante l’Agente della Polizia di Stato Emanuela Loi, morta il 19 luglio 1992 nella strage di Via d’Amelio a Palermo, nella quale rimase ucciso anche il giudice Paolo Borsellino.

 

Commenta!

15 − 8 =