Selargius: venerdì assemblea pubblica per sensibilizzare sulla donazione di organi

Venerdì 26 gennaio  farà tappa a Selargius Il tour regionale dell’Associazione italiana trapiantati in occasione dell’assemblea pubblica sull’importanza della donazione di organi, dei trapianti e per presentare il nuovo servizio che consente di registrare la propria dichiarazione di volontà alla donazione post-mortem all’ufficio Anagrafe

 redazione

La Prometeo fa tappa a Selargius. Il tour regionale dell’Associazione italiana trapiantati di organi, venerdì pomeriggio si fermerà nell’Aula consiliare di piazza Cellarium, in occasione dell’assemblea pubblica organizzata per sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza della donazione di organi, dei trapianti e per presentare il nuovo servizio che consente di registrare la propria dichiarazione di volontà alla donazione post-mortem all’ufficio Anagrafe.

”Una scelta in Comune”: è questo il nome del progetto nazionale partito dall’Umbria e ormai diffuso in oltre cinquanta realtà isolane, tra cui Selargius, che già dal 2016 – con delibera di Giunta approvata all’unanimità – ha aderito.

Ora manca davvero pochissimo per far partire il servizio a tutti gli effetti: non appena inizierà la distruzione della carta d’identità elettronica, gli utenti potranno esprimere il loro consenso alla donazione.

Se ne parlerà venerdì, dalle 17,45, nell’incontro organizzato dalla Prometeo Aitf Onlus, in collaborazione con l’amministrazione comunale, la Pro-Loco, le associazioni culturali e sportive locali e il Centro regionale trapianti dell’Ospedale Brotzu. Saranno presenti alcuni operatori sanitari che si occupano di donazioni e trapianti di organi, il sindaco Gigi Concu e gli amministratori locali.

Commenta!

diciassette + venti =