Solidarietà al Dopolavoro delle Ferrovie a Cagliari

Pranzo di capodanno per le persone in difficoltà organizzato anche con l’aiuto della Caritas

di Antonio Tore

 

Anche quest’anno, per la quattordicesima volta, l’Associazione Nazionale Dopolavoro Ferroviario di Cagliari e la Caritas diocesana organizzano il pranzo di Capodanno per le persone in difficoltà nella mensa del personale delle Ferrovie.

L’iniziativa è resa possibile grazie alla generosità dei ferrovieri, della Polizia Ferroviaria, dei dipendenti del Monte Paschi di Siena, dei numerosi soci del dopolavoro ferroviario, e inoltre della Gemeas e del caseificio Podda.

Gli organizzatori esprimono un particolare ringraziamento ai volontari che ogni anno si prodigano per offrire un aiuto alle persone in difficoltà nel viaggio della vita.

Commenta!

tre × tre =