Traffico passeggeri a Elmas nel 2016 sostanzialmente invariato rispetto all’anno precedente

Sono transitati 3.686.740 passeggeri e lo scalo si piazza al 13° posto in ambito nazionale

di Sergio Atzeni

L’aeroporto di Elmas, nonostante i tagli Ryanair ha tenuto le posizioni dell’anno scorso, facendo registrare un traffico di 3.686.740 passeggeri. Numeri che collocano lo scalo cagliaritano al 13° posto in ambito nazionale precedendo scali come Genova, Firenze, Trieste e Verona.
Il record di arrivi si è avuto in agosto con 485.730 passeggeri, quello più basso a febbraio con 189.870 transiti. Gli arrivi da scali esteri sono stati 283.259 contro 1.506.923 nazionali e questo dato fa notare come ci sia da lavorare molto per incrementare i passeggeri internazionali.
Insomma, passata la tempesta con i tagli 2016 Ryanair si prospetta per lo scalo cagliaritano un incremento di passeggeri per il 2017 essendo rientrata la compagnia irlandese con nuove rotte ma anche grazie agli ingressi di altri vettori come la Klm che assicurerà collegamenti intensi con lo scalo di Amsterdam a partire da quest’anno.

Commenta!

12 + 2 =