Un contest per giovani acconciatori sardi under 25

Confartigianato Sardegna promuove la partecipazione ad “Hair ring” al Cosmoprof di Bologna. Mameli (Segretario Confartigianato Sardegna): “Occasione unica per i giovani acconciatori sardi”

di Antonio Tore

Il sistema benessere in Sardegna

In Sardegna “esplode” l’attenzione per la bellezza e il benessere fisico: le imprese del settore nell’ultimo quinquennio sono cresciute del 7,6% (+247 unità), arrivando così a 3.477, di cui ben 3.025 (l’87%) sono artigiane. I dati confermano il proliferare di Manicure e Pedicure (+36,1%), degli Istituti di Bellezza (29,9%) e dei Centri per il benessere fisico (+29%).

La crescente attenzione dei sardi per la cura del corpo, per il benessere e l’immagine, che sempre più guarda ai dettagli come nel caso della nail art di tendenza, è certamente alla base della crescita
del settore nel periodo.

La Sardegna è seconda regione in Italia tra quelle in cui il settore è cresciuto maggiormente: la prima è il Lazio con 9,7% mentre l’ultima è la Valle D’Aosta con 1,1%, con una media nazionale del 4.0%. In termini assoluti l’Isola è 12esima con 3.477 imprese contro le 153.274 in tutto lo Stivale.

A livello provinciale, il primato in termini di numerosità delle imprese della Sardegna va a Cagliari (6° in Italia), cresciuta di 145 realtà in 5 anni, seguita da Sassari (16esima in Italia) cresciuta di
96 unità. Seguono staccate Nuoro con +15 mentre chiude in negativo Oristano con -9.

In quest’ottica, Confartigianato Imprese Sardegna promuove “Hair ring”, un contest per giovani acconciatori under 25, che si svolgerà dal 16 al 19 marzo al Cosmoprof di Bologna, il più importante evento italiano dedicato al mondo del benessere.

Grazie a questa iniziativa, una vera e propria “vetrina” organizzata dalla Camera Italiana dell’Acconciatura e da Confartigianato Benessere, con altre associazioni di settore, anche i giovani
professionisti sardi dell’hair style, potranno sfidarsi a  colpi di spazzole, lacca e colori in quattro postazioni ad hoc riservate ai giovani talenti.

“Continua l’attenzione di Confartigianato Sardegna per valorizzare i giovani artigiani attraverso ogni iniziativa che sia per loro un’opportunità – afferma Stefano Mameli, Segretario Regionale di
Confartigianato Imprese Sardegna – per le nuove generazioni di acconciatori sardi questa è un’occasione unica perché potranno mostrare le proprie capacità ad un vasto pubblico e alla presenza di specialisti di alto livello nel settore”. “Infatti – sottolinea Mameli – il Cosmoprof, è la più prestigiosa manifestazione del settore a livello internazionale e si pone l’obiettivo di creare un ponte tra le industrie e i professionisti al fine di innalzare la qualità dell’intera filiera”.

Le modalità di partecipazione

Moduli e informazioni si trovano sul sito https://www.sardegnaimpresa.it/cosmoprof/ mentre la domanda di partecipazione dovrà essere inviata entro e non oltre il 2 febbraio 2018, corredata dalle allegate liberatorie, ad Annamaria Saladino (annamaria.saladino@cosmeticaitalia.it tel. 0228177324) e per conoscenza alla vicepresidente nazionale di Confartigianato Acconciatori, Tiziana Chiorboli, chtiziana@live.it.

La partecipazione è riservata a soggetti fino a 25 anni di età tra allievi di scuole, dipendenti e giovani imprenditori; per queste ultime due categorie è richiesta un’esperienza almeno triennale.
Qualora vi fossero talenti di spicco interessati a partecipare, gli stessi saranno comunque tenuti in considerazione ai fini dell’eventuale selezione.
La prestazione tecnica è a titolo gratuito, eventuali costi di vitto, alloggio e rimborsi spese per il viaggio sono a carico dei singoli partecipanti o delle loro organizzazioni/scuole/saloni di riferimento.
Si chiede a ogni partecipante (acconciatore o truccatore o modello/a) di voler trasmettere con largo anticipo l’allegato modulo in originale di manleva responsabilità per danni e rinuncia a compenso remunerativo debitamente compilato e firmato e la liberatoria.
I materiali (prodotti e attrezzature) per la creazione delle acconciature e del trucco per le modelle saranno in parte offerti dalle case produttrici associate a Cosmetica Italia che espongono a
Cosmoprof; è opportuno, in via cautelativa, portare ulteriori materiali (prodotti e attrezzature) per la creazione delle acconciature e del trucco per i modelli.

Ogni partecipante potrà preparare nel backstage l’acconciatura e il trucco dei modelli, mentre l’acconciatura sarà terminata sul ring. Si rammenta, a tal proposito, che i partecipanti dovranno preoccuparsi di essere accompagnati dai loro modelli.

Durante l’evento potranno essere effettuate riprese video e scattate fotografie che saranno utilizzate per fini promozionali, a fronte della firma sulla liberatoria citata, per l’utilizzo delle immagini da parte di Camera Italiana dell’Acconciatura. E’ molto importante quindi che ogni partecipante (acconciatore o truccatore o modello/a) consegni prima dell’esibizione l’allegata liberatoria in originale debitamente compilata e firmata. Allo stesso modo per i partecipanti minorenni sarà necessario presentare il consenso scritto dei genitori e fotocopia di un documento valido per ogni genitore.

La Camera Italiana dell’Acconciatura, assicurerà ampia visibilità sul materiale promozionale realizzato per l’iniziativa. In particolare, grazie all’accordo con Parrucchierando.com, l’intero progetto riceverà – prima, durante e dopo Cosmoprof – la più allargata copertura media
attraverso il web.

 

Commenta!

quattro + 15 =