Vargiu (Riformatori) sul caso Assorgia interroga con urgenza il Ministro degli Esteri

La vicenda della stilista sarda Gemiliana Assorgia che avrebbe subito violenze in Vietnam e attualmente senza documenti in quel paese e apparentemente abbandonata senza aiuti dalle nostre autorità, ha fatto muovere i Riformatori che chiedono al Ministro degli Esteri chiarimenti.
“La incredibile vicenda della stilista sarda Gemiliana Assorgia, che rimbalza oggi dai social network ai media, necessita spiegazioni e interventi immediate da parte della nostra rappresentanza diplomatica in Vietnam”.
Lo sostiene il parlamentare dei Riformatori, Pierpaolo Vargiu, in un’interrogazione urgente rivolta al Ministeri degli Esteri.
“Dai giornali e dai social emergerebbe -denuncia Vargiu- una situazione surreale che, qualora confermata, durerebbe ormai da mesi, con una cittadina italiana, vittima di un’aggressione in Vietnam, che sarebbe stata lasciata sostanzialmente priva di assistenza e di documenti (che le sarebbero stati rubati) da parte del nostro Ministero degli Esteri”.
“Al di là di ogni ipotesi di censura su quanto fatto sinora da parte dei nostri diplomatici -conclude Vargiu- si chiede un intervento immediato, con piena tutela umana e legale dei diritti della nostra connazionale!”

Commenta!

5 × quattro =