Vertenza Wind3, risoluzione della Quinta Commissione a sostegno dei lavoratori.

Il parlamentino presieduto da Luigi Lotto ha approvato in serata. all’unanimità, una risoluzione che impegna la Giunta regionale ad attivarsi presso il Governo

 redazione

La Commissione “Attività Produttive” del Consiglio regionale si schiera a difesa dei lavoratori del call center Wind Tre di Cagliari.

Il parlamentino presieduto da Luigi Lotto ha approvato in serata. all’unanimità, una risoluzione che impegna la Giunta regionale ad attivarsi presso il Governo, in sinergia con le altre Regioni interessate (Liguria, Lazio e Sicilia),  per scongiurare l’esternalizzazione del servizi di contact center.

A rischio in Sardegna ci sono 340 posti di lavoro mentre a livello nazionale i lavoratori coinvolti nella vertenza sono circa 900.

Un pronunciamento del Consiglio era stato sollecitato in mattinata dalle organizzazioni sindacali sentite in audizione dalla Quinta Commissione.

 

Commenta!

4 − 1 =