Via al Magazzino Centralizzato dei Farmaci in Sardegna

Un hub unico per i  medicinali che centralizzi i magazzini degli ospedali della Sardegna per i farmaci acquistati dalle Aziende sanitarie per l’uso interno e la somministrazione diretta in dimissione o a pazienti cronici,

 redazione

Con l’obiettivo di creare un hub unico del farmaco, che centralizzi i magazzini farmaceutici degli ospedali della Sardegna, la Giunta ha assegnato all’Ats il compito di sviluppare un programma operativo per l’attivazione del servizio.

Come spiegato dall’assessore della Sanità, Luigi Arru, “attualmente i medicinali acquistati dalle Aziende sanitarie per l’uso interno (ospedali, ambulatori, punti di continuità assistenziale, etc.) e la somministrazione diretta in dimissione o a pazienti cronici, sono stoccati in moltissimi magazzini ubicati nelle diverse farmacie ospedaliere.

Questo sistema assorbe notevoli risorse umane, strumentali ed economiche ed è pertanto indispensabile procedere alla razionalizzazione della logistica dei medicinali attraverso la centralizzazione dei magazzini che, secondo esperienze consolidate in altre Regioni, hanno portato importanti risparmi”. L’Hub unico è uno degli obiettivi previsti dal Piano di Rientro e la cui attuazione porterà ad un risparmio stimato di 18 milioni di euro in tre anni.

Commenta!

quattordici − 2 =