Armato di ascia, minaccia una strage nell’Assessorato alle Politiche Sociali a Cagliari

L’episodio è avvenuto stamattina nella sede di via Nazario Sauro a Cagliari. E’ caccia all’uomo, che si è allontanato dopo aver minacciato un usciere. “Un fatto molto grave, da condannare”, le parole dell’assessore Secchi 

di Antonio Tore

 

Un uomo è entrato stamattina negli uffici dell’assessorato comunale alle Politiche sociali di Cagliari, chiedendo, con fare alterato, di parlare con un impiegato.

L’usciere ha risposto che gli uffici erano chiusi e l’uomo ha estratto un’ascia da sotto la tuta mimetica che indossava, minacciando di uccidere chiunque passasse.

L0individuo ha, poi, sferrato  due colpi al distributore di bibite e bevande e si è allontanato a piedi dopo aver minacciato di morte la guardia giurata.

Sul posto sono accorse le pattuglie dei carabinieri della stazione di Stampace e della squadra volante della questura che hanno iniziato la caccia all’uomo nelle vie circostanti.

L’Assessore Ferdinando Secchi, informato dell’accaduto,  ha condannato il fatto senza mezzi termini.

Commenta!

18 + 11 =