Arrestati due stranieri per furto di un motociclo e resistenza

Erano stati segnalati mentre trascinavano di peso in via Roma il motociclo rubato

di Antonio Tore

 

Gli Agenti della Squadra Volante hanno arrestato Serigne Mbacke Sarr, 24enne con precedenti di polizia e Mamadou Sene, pluripregiudicato, entrambi senegalesi, per i reati di tentato furto aggravato in concorso.

Mamadou Sene è stato denunciato anche  per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Nella tarda serata di domenica il Centro Operativo ha inviato tre equipaggi in Via Roma, dove erano stati segnalati tre cittadini stranieri intenti a trascinare di peso un motociclo.

Gli equipaggi, giunti immediatamente sul posto, hanno notato i tre soggetti segnalati che, accortisi dell’arrivo delle volanti, hanno abbandonato il ciclomotore dandosi alla fuga in diverse direzione.

Prontamente inseguiti dai poliziotti, uno è stato raggiunto e bloccato alla stazione dei pullman, mentre l’altro ha tentato di dileguarsi tra le bancarelle, ma è stato rincorso e poi raggiunto da un altro operatore.

Il giovane, nel tentativo di divincolarsi, ha opposto resistenza procurando ad un operatore  ferite giudicabili guaribili in tre giorni. Il terzo è riuscito a fuggire.

Dagli accertamenti è emerso che il mezzo era stato rubato poco prima nella Via Baylle e che i tre soggetti, al fine di sbloccare il manubrio, avevano sbattuto ripetutamente la ruota anteriore dello scooter contro il bidone in ferro della spazzatura. Il mezzo presentava il blocco a sterzo forzato e il baule porta oggetti completamente danneggiato.

 

 

 

Commenta!

tre × tre =