Assemini: al via la mostra del ceramista Francesco Farci

Si chiama “Di Terra in Terra” ed è il titolo della mostra di terrecotte e ceramiche che Francesco Farci esporrà ad Assemini.

di Annalisa Pirastu

Il noto ceramista esporrà le sue opere da Lunedì 18 dicembre fino a domenica 31, con ingresso gratuito.

Organizzata dall’Assessorato alla Cultura, l’inaugurazione avverrà proprio lunedì prossimo alle 18.00, mentre negli altri giorni la mostra sarà visitabile dalle 10.00 alle 12.00 la mattina, e dalle 17.00 alle 19.30 al Centro Pilota per la Ceramica, in via Lazio.

Francesco Farci, artista, ceramista e scultore, è figlio d’arte. Il padre Saverio e lo zio Vincenzo sono stati importanti nomi della produzione di ceramiche artistiche in Sardegna del XX secolo. Francesco è nato ad Assemini nel 1953, ha vissuto sin da piccolo nel laboratorio ceramico di famiglia osservando il padre all’opera e apprendendo con il tempo le tecniche ed i segreti. Ha frequentato a Cagliari il Liceo Artistico “Foiso Fois” e poi si è recato a Firenze per diplomarsi all’Accademia della Belle Arti.

Rientrato in Sardegna, si è dedicato all’insegnamento di Discipline Plastiche dapprima all’Istituto d’Arte a Nuoro e poi al Liceo Artistico “Foiso Fois” di Cagliari.

Dagli Anni ’70, insieme con l’insegnamento ha incominciato il proprio percorso artistico di produzione d’opere ispirate al simbolico e concettuale, sempre guardando alla tradizione sarda ma ponendovi delle “contaminazioni” artistiche ispirate alle correnti contemporanee artistiche esterne all’isola creando così affascinanti connubi.

Ha partecipato a molte esposizioni collettive e personali in vari centri d’Italia e della Sardegna.

 

Commenta!

10 + 14 =